Porsche Cayenne – Matrice sportiva

/, DESIGN STORY/Porsche Cayenne – Matrice sportiva

In che modo la casa tedesca Porsche, da sempre concentrata sulla produzione di supercar, è arrivata al debutto nel segmento – sempre più frequentato – dei SUV di lusso? Risponde alla domanda Wim Oude Weernink, avvalendosi del contributo del direttore del design Porsche, Harm Lagaay, per tracciare la storia del design della Cayenne, nata da una collaborazione con la connazionale Volkswagen.

Quando a Stoccarda, i vertici della Porsche decisero di sviluppare l’idea di un nuovo modello nell’area dei SUV, alla Volkswagen erano già stati svolti alcuni studi preliminari per quella che poi sarebbe diventata la Touareg, e i due centri stile trovarono presto un accordo di reciproco appoggio. Nonostante le molte similitudini, sia stilistiche che strutturali (le due vetture condividono pianale, porte e tetto), la Cayenne e la Touareg sono state concepite dai due team di designer con il più stretto riferimento alla tradizione e all’identità corrente dei due diversi marchi cui appartengono.

La Cayenne si differenzia dalla Touareg soprattutto nel frontale e nella coda. «La configurazione dei gruppi ottici e le linee di chiusura del cofano – spiega Lagaay – richiamano il linguaggio del design Porsche. La linea del cofano leggermente spiovente, che cade all’interno dei proiettori, deriva dalla 911, mentre le grandi prese d’aria richiamano quelle della 911 Turbo più recente e della C4S».

Per gli interni la Porsche ha usato alcuni elementi strutturali in comune con il modello Volkswagen, come i telai dei sedili, ma la Cayenne è nettamente caratterizzata dalla plancia a cinque strumenti e dal volante a tre razze. Gli interni sono in gran parte opera di Franz-Jozef Siegeart, mentre Oona Schepers si è occupata del color & trim, e il design degli esterni è stato gestito da Stephan Murkaett.

L’articolo continua su Auto & Design n. 137

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1912200201_Porsche_Cayenne-300×136.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1912200202_Porsche_Cayenne-300×187.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1912200203_Porsche_Cayenne-300×219.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-24T13:25:50+00:00 19 dicembre 2002|ARCHIVIO, DESIGN STORY|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 233
Novembre/Dicembre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito