Maserati Quattroporte, tra storia e presente

/, DESIGN STORY/Maserati Quattroporte, tra storia e presente

La nuova ammiraglia della produzione italiana, la vettura che ha conquistato il presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi, come l’edizione del 1976 firmata da Giugiaro aveva catturato l’attenzione dell’allora capo dello Stato Sandro Pertini, l’espressione del migliore alto di gamma del Paese, in grado di competere ad armi pari con Audi, BMW, Mercedes.

La Maserati Quattroporte quinta generazione, disegnata dalla Pininfarina, rappresenta l’interpretazione di un passato prestigioso, di un’idea in grado di rinnovarsi e di divenire ogni volta espressione di modernità.

Lorenzo Ramaciotti, direttore del design Pininfarina, racconta ad Auto & Design le varie fasi di un lavoro iniziato nel 1998, in modo inusuale rispetto ai normali procedimenti di progettazione: «La partenza è stata un po’ atipica. Di solito si inizia con dei figurini, si sceglie un tema e si fanno i modelli. Per la Quattroporte sono stati fatti subito dei modellini, che sono serviti anche a presentare, e sostenere, il concetto all’interno del gruppo».

Il protrarsi dei tempi progettuali (l’orientamento stilistico definitivo risale al giugno 1999, anche se non si può ancora parlare di stile congelato) è dovuto al continuo affinamento di tutti i dettagli, all’esterno così come nell’abitacolo, dove non ci sono mai stati drastici ripensamenti d’insieme quanto un susseguirsi di ipotesi e cambiamenti di ogni piccolo – o grande – elemento.

La ricerca per l’interno è partita con un desiderio di marcata innovazione, come mostrano i figurini iniziali, che richiamano concetti del design d’arredamento, con superfici semplici, molto architettoniche. L’effetto sulla vettura finita è più “automobilistico” ma di grande pregio, nel disegno così come nella scelta dei materiali.

L’articolo continua su Auto & Design n. 143

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1712200301_Maserati_Quattroporte-300×130.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1712200303_Maserati_Quattroporte-300×130.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1712200302_Maserati_Quattroporte-280×300.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-25T16:57:54+00:00 17 novembre 2003|ARCHIVIO, DESIGN STORY|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 233
Novembre/Dicembre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito