Sindrome cinese

/, DESIGN STORY/Sindrome cinese

La crescita della Cina nel mondo dell’auto ha del portentoso: meraviglia, stupisce, spaventa anche per la fretta e l’impegno con cui dà la scalata alle classifiche mondiali.

A partire da questo presupposto Fabio Galvano compie un viaggio nello stretto rapporto tra l’automobile cinese e i maggiori designer italiani per chiedere loro conto del processo in atto. Giorgetto Giugiaro, Italdesign, ricorda come il Giappone abbia impiegato 40 anni e la Corea 20 per affermarsi sui mercati, mentre la Cina miri a riuscirci in 10. Dario Trucco, amministratore delegato di Italdesign, sottolinea l’evoluzione del salone di Pechino, fino a quattro anni una sorta di fiera di paese, quest’anno non molto diverso da Ginevra.

Nevio Di Giusto, responsabile per lo sviluppo della produzione Fiat-Lancia, definisce il fenomeno come un “un mix esplosivo di domanda, rapidità, popolazione”. Per Roberto Piatti, managing director della Stile Bertone, il mercato automobilistico cinese segue una curva d’apprendimento molto più veloce di quella verificatasi negli altri paesi; mentre per Paolo Caccamo, amministratore delegato di Idea Institute, “la cultura del design non esiste ancora in Cina, ma ci sono molti giovani stilisti che matureranno in fretta”.

Andrea Pininfarina, amministratore delegato del Gruppo di famiglia, esprime apprezzamento per il fenomeno: “Lavorare con i costruttori cinesi, nuovi del mestiere e più aperti, è ben diverso dal lavorare con un’industria europea appesantita da storia, tradizione, immagine”.

A due anni dal futuro avvio della produzione delle Classe C ed E in Cina, Harald Leschke, direttore dell’advanced design Mercedes, ne ribadisce le potenzialità: “Per ora il paese manca di know-how nel settore, ma fra cinque anni l’avrà. I cinesi hanno una grande voglia di imparare”.

L’articolo continua su Auto & Design n. 148

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2010200401_Sindrome_Cinese-300×200.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2010200402_Sindrome_Cinese-300×200.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-30T15:32:09+00:00 20 ottobre 2004|ARCHIVIO, DESIGN STORY|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 232
Settembre/Ottobre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito