Ufficio, nuovi punti di vista; La pelle degli oggetti

/, EXTRA/Ufficio, nuovi punti di vista; La pelle degli oggetti

La sezione dedicata all’Industrial Design è dedicata in questo numero della rivista a due settori in forte evoluzione, capaci di trasformarsi a seconda del cambiare dei tempi e delle funzioni diverse che sono chiamati a ricoprire.

La prima analisi è dedicata all’ufficio, inteso come luogo e come contesto da arredare, sempre più lontano dagli schemi precostituiti dal momento che gli strumenti della routine lavorativa odierna si possono utilizzare ovunque. I più recenti progetti presentati dalle aziende impegnate nel settore indicano scenari in grado di rendere più piacevoli le attività lavorative attraverso l’uso del colore, la ricerca di ambienti familiari e atmosfere rilassanti.
Lo si è visto anche nel corso dell’edizione 2004 di Eimu (svoltasi nell’aprile scorso in concomitanza con il Salone del Mobile) impostata proprio su “Work & Emotion”, tema che richiedeva la riprogettazione degli spazi di lavoro in soluzioni innovative atte a definire ambienti nei quali potessero convivere gli aspetti umani e quelli aziendali.

Una funzione incentrata sull’essere umano che ritorna anche nello studio sui materiali da rivestimento, sempre più intriso di risvolti emozionali che analizzano l’influenza di colori e sensazioni tattili sullo stato d’animo delle persone. Un settore questo cui le case di arredamento dedicano intensi sforzi, sia per scoprire materiali nuovi che per dare visibilità a diverse applicazioni di quelli già noti. Progettisti e produttori, attraverso la ricerca – ma soprattutto la sapiente unione fra passato, cultura e tecnologia – affrontano così con l’aiuto di lavorazioni sempre più sofisticate, capaci di valorizzare i contenuti di materiali tradizionali come i tessuti, i laminati, il vetro, il compito di innovare senza perdere il contatto con la realtè.

L’articolo continua su Auto & Design n. 148

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2010200401_Ufficio_Nuovi_Punti_Di_Vista-300×240.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2010200402_Ufficio_Nuovi_Punti_Di_Vista-300×240.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-30T15:42:22+00:00 20 ottobre 2004|ARCHIVIO, EXTRA|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 232
Settembre/Ottobre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito