Volvo C70, incontro di energie

/, CONCEPT/Volvo C70, incontro di energie

«Chi la compera paga uno e prende due», ha affermato fiducioso il presidente Hans-Olov Olsson al salone di Francoforte, presentando la nuova Volvo C70. La vettura appare come una carta vincente per la casa svedese: non solo perché segna il punto di massima maturazione per la categoria coupé cabriolet – il tettuccio rigido a scomparsa totale, concetto avviato dieci anni fa dalla Mercedes-Benz – ma anche perché dà il via a una nuova impresa industriale. La C70 è stata disegnata dalla Volvo e ingenierizzata dalla Pininfarina, e sarà costruita nello stabilimento di Uddevalla, di cui la casa torinese ha il 60 per cento e quella svedese il 40.

«Ci si affida a una società per l’esperienza che ha», afferma Steve Mattin, ex designer Mercedes-Benz, da pochi mesi approdato alla guida del design Volvo. «Avevamo con Pininfarina stretti rapporti con la C70 precedente, e se si ha un buon partner si continua con lui».

Mattin definisce la C70 «sportiva» ed «emotiva»; afferma che il nuovo modello rappresenta un passo avanti «in termini di funzionalità e praticità», che «allarga il mercato», addirittura che rappresenta una possibile guida nel compito che lo attende, che è essenzialmente di sviluppare il nuovo Dna per le Volvo del futuro.

«Trovare linee armoniose con e senza il tetto – afferma Fedde Talsma, responsabile del progetto – non è un compito facile. Per questo ho deciso non di disegnare una macchina aperta che si chiude, ma una chiusa che si apre».

Grande attenzione è stata riservata al design degli interni, il cui responsabile era Tony Pettman: «L’obiettivo era fondere esterno e interno – dice Pettman -. Con la vasca della S40 siamo riusciti, a tettuccio abbassato, a creare una linea continua dalla destra della coda alla plancia e di nuovo fino alla sinistra della coda».

L’articolo continua su Auto & Design n. 155

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/12/2112200501_Volvo_c70-300×190.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/12/2112200502_Volvo_C70-300×190.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/12/2112200503_Volvo_c70-300×190.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-12-02T11:41:51+00:00 21 dicembre 2005|ARCHIVIO, CONCEPT|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 232
Settembre/Ottobre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito