LA TOYOTA RAV4 IN VERSIONE IBRIDA

/, ON THE ROAD/LA TOYOTA RAV4 IN VERSIONE IBRIDA

Dal 1994, l’anno in cui Toyota crea, di fatto, il segmento dei Suv compatti con il lancio del RAV4 di strada ne è stata fatta molta. Oggi, il modello si arricchisce grazie alla trasmissione Full Hybrid che unisce un motore termico a un potente motore elettrico, disponibile sia nella variante a trazione anteriore che integrale. Ma è soprattutto nel design che il RAV4 di questa generazione, sviluppato nell’Headquarters di Nagoya in Giappone, si è rinnovato e mostra importanti cambiamenti.

Il frontale cambia rispetto alle versioni precedenti e si uniforma a quello degli altri modelli della gamma Toyota, grazie all’ulteriore evoluzione del design Under Priority e Keen Look di Toyota dove il logo blu spicca all’interno della griglia superiore, molto slanciata, che si unisce ai gruppi ottici a Led o alogeni. Sia la griglia centrale che quella trapezoidale inferiore, sono molto più ampie rispetto al passato e le loro estremità si uniscono per creare gli alloggiamenti dei fendinebbia ben incassati nei bordi del paraurti per enfatizzare la solidità della carreggiata anteriore della vettura. Anche il posteriore è caratterizzato dai nuovi gruppi ottici a Led e il paraurti è stato ridisegnato per evidenziare maggiormente la larghezza della vettura e la sua linea ben salda a terra.

La qualità sensoriale del design degli interni è stata perfezionata grazie alle impunture in rilievo con cui è lavorata la pelle del cruscotto, disponibile in nero e grigio, così come grazie ai dettagli in argento presenti sia sulla plancia che sui pannelli laterali. Il quadro strumenti è più elegante grazie ai doppi quadranti analogici e alla particolare retroilluminazione di colore blu. I vani interni sono più pratici e versatili grazie all’inserimento di un secondo ripiano all’interno del box della consolle centrale con una nuova forma del portabicchieri e un nuovo vano portaocchiali. Con il suo RAV4 Hybrid, Toyota punta a rinforzare la sua fiducia nell’ibrido che, dando un’occhiata ai numeri, non ha deluso fino ad oggi: sono oltre 8 milioni i veicoli ibridi Toyota venduti nel mondo e che hanno contribuito a ridurre le emissioni di CO² di oltre 58 milioni di tonnellate.

By | 2017-02-21T09:02:32+00:00 20 gennaio 2016|EXTRA, ON THE ROAD|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 232
Settembre/Ottobre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito