OPEL GRANDLAND X, L’IDENTITA’ RIMODELLATA

//OPEL GRANDLAND X, L’IDENTITA’ RIMODELLATA

Piattaforma condivisa, contenuti estetici specifici e amalgamati a una gamma che ha acquisito inedita personalità dopo il lancio dell’Insignia. L’ultima proposta di Russelsheim adotta una ricetta semplice ed efficace: sulla medesima base della Peugeot 3008, di cui ricalca quasi perfettamente le proporzioni, indossa un vestito capace di evocare il meglio dell’identità di marca del Blitz.

Opel Grandland X

La Grandland X si accosta alle altre due crossover di famiglia (Mokka e Crossland) con un carattere autonomo e, per certi versi, più sofisticato. Come spiega il direttore del design Opel Richard Shaw, infatti, sulle superfici è stato condotto un attento lavoro di dettaglio: emerge per esempio nei netti incavi sulla parte inferiore delle portiere, o sulla cromatura che corre lungo il profilo del padiglione, diluendone l’altezza e disegnando un montante C dal profilo specifico.

Opel Grandland X

Il frontale, invece, rilegge l’impostazione dell’ammiraglia Insignia in una chiave meno orizzontale, condividendone gli stilemi ma comunicando maggiore presenza stradale. Dopo l’anteprima estiva a Milano, la Grandland è pronta per il debutto a Francoforte. In tutta la sua specificità, conclude Shaw.

Opel Grandland X
By | 2017-07-04T14:58:21+00:00 3 July 2017|EXTRA|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 227
Novembre/Dicembre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito