MAZDA E SHISEIDO, IL PROFUMO DELLA PASSIONE

/, NEWS/MAZDA E SHISEIDO, IL PROFUMO DELLA PASSIONE

Il flacone s’ispira all’assoluta purezza: vetro molato a mano inguainato in un foglio di acciaio automobilistico dalla piega semplice e d’effetto, proprio come le lamiere plasmate sui principi del Kodo Design presso gli studi della Casa di Hiroshima. All’interno, un’essenza unisex carica di note dolci e metalliche insieme. Si chiama Soul of Motion ed è la fragranza elaborata da due delle più raffinate e creative realtà industriali nipponiche.

Mazda Shisheido

«Il background di questa operazione fuori dall’ordinario si cela nella visione condivisa del design come arte» spiega Ikuo Maeda, a capo del design di Mazda. «Si avverte qualcosa di intangibile nella sensualità delle linee dei nostri modelli, proprio come nel fascino volatile di un profumo. Per definire i volumi di una vettura noi partiamo sempre da una scultura in clay realizzata manualmente: qui volevamo oltrepassare questa forma di artigianalità per addentrarci, attraverso l’olfatto, in un lavoro più concettuale».

Mazda Shisheido

Talk session. Da sinistra, Ikuo Maeda (Head of Design, Mazda Motor Corporation), Yoji Nobuto (Chief creative director, Shiseido Co. Ltd.), Kaoru Morishita (Senior Perfumer, Shiseido Co. Ltd.)

«Quando Mazda ci ha contattato, ci siamo interrogati su una collaborazione così inusuale» racconta invece Yoji Nobuto, Chief Creative Director di Shiseido. «Poi, al primo appuntamento, abbiamo capito che non si trattava di una questione commerciale, di merchandising: eravamo di fronte ad autentici appassionati, alla ricerca di un partner dotato della loro stessa concezione artistica del prodotto. In questo modo si è innescato uno scambio di esperienze». Nobuto, che ricorda ancora l’odore caratteristico della vecchia Citroën GS sulla quale ha preso la patente, ha così scoperto un universo inedito e stimolante, traendone lo spunto per definire la fragranza insieme al suo team.

Mazda Shisheido

Il risultato ruota intorno a un’impostazione definita Emotional Simplicity: una piramide olfattiva giocata su legno, cuoio e note di rosa asiatica, con l’aggiunta di lime e ribes nero per trasmettere il sentore metallico cui non si poteva rinunciare. La sapiente miscela che ne deriva è piaciuta a Maeda fin dal primo test olfattivo. Si tratta dunque dell’inizio di una collaborazione più duratura? «Stiamo studiando diversi progetti, tutti nel segno dell’arte» rispondono all’unisono i responsabili dei due marchi. Per il momento, però, il profumo di Mazda e Shiseido resta una proposta sperimentale, disponibile solo in Giappone presso un ristretto numero di rivenditori.

Mazda Shisheido
Mazda Shisheido
Mazda Shisheido
By | 2017-12-05T16:43:50+00:00 5 December 2017|CONCEPT, NEWS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 227
Novembre/Dicembre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito