Lexus festeggia quest’anno i trent’anni di vita e per celebrare l’anniversario presenta al salone di Tokyo la showcar LF-30, visione di come potrebbe evolversi la mobilità in un futuro altrettanto lontano. Auto&Design ha potuto vedere il frutto di questo processo di immaginazione in anteprima all’ED2, Europe Design Center di Toyota con sede a Nizza, là dove la vettura è stata creata. «È un evento speciale per noi – ha spiegato Hideaki Iida, Assistant Chief Designer per gli esterni di Lexus – È la prima volta che Lexus realizza una concept non per anticipare un futuro modello di serie ma per esplorare soluzioni innovative slegate da logiche produttive».

Lexus LF-30
Lexus LF-30

«Dal punto di vista dello stile – ha detto Ian Cartabiano, Presidente e Direttore del Design all’ED2 – questa LF-30 rappresenta qualcosa di nuovo. Elettrica, con batterie allo stato solido e quattro motori elettrici, ha un corpo vettura che si sviluppa su tutta la lunghezza del veicolo e ruote poste ai quattro angoli. L’auto coniuga forme da sportiva all’anteriore con quelle di un modello più spazioso e confortevole nella parte posteriore. Ne esce un profilo definito da un’unica linea che dal frontale sale fino all’altezza del montante D e poi ridiscende per dare alla coda una suggestiva forma a goccia. Davanti tutto ruota intorno alla forma della zona centrale, che ricorda nella definizione dei volumi la classica calandra “a clessidra” tipica del brand, ma sostituisce la griglia con una superficie chiusa, che si fonde al resto della carrozzeria».

Lexus LF-30
Lexus LF-30

A bordo, invece, si trova un ampio abitacolo con quattro posti singoli ispirato da due concetti complementari. C’è la zona del conducente, più raccolta e “driver oriented”, in cui si punta a massimizzare il coinvolgimento alla guida, e c’è un’area dedicata al passeggero anteriore più confortevole e spaziosa, ispirata alla first class delle compagnie aeree. Anche dietro si è voluto ricreare un ambiente spazioso e accogliente, che grazie all’adozione di legno e Alcantara ricorda un salotto di casa.