Espace concept – Variazioni sul tema

/, DESIGN STORY/Espace concept – Variazioni sul tema

Arriverà presto sulle strade la nuova generazione della monovolume per eccellenza, la Renault Espace, e Anthony Grade, numero due del design della casa francese, racconta quali sono stati gli elementi principali del progetto (in codice J 81) che ha portato alla vettura che debutta al Mondial de l’Automobile di Parigi. “Pensando alla nuova Espace – spiega Grade – l’obiettivo era di mantenere un filo conduttore con il modello precedente e con quello originale del 1984. Questo si può fare solo tenendo conto dell’evoluzione intrinseca a questo genere di vettura e della trasformazione generale del mercato automobilistico, così abbiamo cercato più dinamismo, un’agilità di forma e di funzione che si avvicinasse di più al concetto di automobile”.

“Adesso che il concetto Espace non è più una novità – continua Grade – è necessario che sia ancora più riconoscibile. Abbiamo lavorato per mantenere una certa semplicità delle forme, pur insistendo sugli stilemi Renault di ultima generazione”. Due le versioni disponibili, una lunga da 486 cm e una corta da 466 cm, sviluppate in parallelo dal team che ha progettato la vettura, entrambe impostate su una personalità forte e su linee decise, sia all’esterno che nell’abitacolo.

Ed è all’interno che la nuova Espace rivela un gran numero di punti di eccellenza, come la facilità di accesso, lo spazio modulare, i sedili completamente indipendenti con cinture di sicurezza integrate, il grande confort. Per quanto riguarda l’abitacolo in generale, Grade ha voluto applicare gli stessi criteri utilizzati per gli esterni: “Volevamo rendere la monovolume un po’ meno “tranquilla”. L’obiettivo era anche in questo caso di avvicinarla di più al concetto di auto, lasciando da parte i caratteri del minivan che rischiava di assumere con l’aumento delle dimensioni”.

L’articolo continua su Auto & Design n. 135

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2108200201_Espace_Concept-300×184.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/21082002_Espace_Concept-300×184.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/2108200203_Espace_Concept-300×184.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-23T17:27:22+00:00 21 August 2002|ARCHIVE, DESIGN STORY|
Close
Your A&D

DIGITAL ISSUE

n. 232
September/October 2018

Latest issue in digital format

Buy issue

SUBSCRIPTION

30% SALE

Offer reserved for new subscribers for the purchasing of an annual print subscription

Subscribe