Nissan Micra, presenza compatta

/, DESIGN STORY/Nissan Micra, presenza compatta

Non è mai facile creare una nuova vettura, ma quando questa è la discendente di un “best seller”, di un’icona, il compito è quantomai delicato. Wim Oude Weernink traccia la storia della nascita della nuova Micra, arrivata a sostituire la primogenita dopo dieci anni di carriera. Il brief iniziale prevedeva il mantenimento di alcune delle componenti vincenti della prima Micra, come il design amichevole e grazioso, il packaging intelligente e compatto. Il progetto, iniziato nel 1998, è stato da subito diviso in tre fasi: esplorativa, preparatoria e di preproduzione, sotto la gestione del chief designer Satoru Tai.

Durante la fase esplorativa, gli studi sul pianale (lo stesso della prima Micra), erano già stati ultimati e definivano a grandi linee gli sbalzi e il passo ruote. Con i suoi 3695 mm, la nuova Micra è almeno 50 mm più corta del modello uscente, ma ha un generoso passo ruote di 2430 mm, dunque più lungo di 70 mm. In quel periodo furono realizzati quattro o cinque modelli a grandezza naturale basati sulle proposte dello studio giapponese Nissan, in cui Giichi Endo era responsabile del design degli esterni, e di quello bavarese, diretto dal designer degli esterni Christopher Reit. Essi indicavano le forme essenziali del prodotto finale, con la linea di cintura marcata e il lato anteriore e posteriore cadenti; le proposte tedesche erano leggermente più sportive e aggressive.

Nel corso della fase preparatoria, le ideazioni iniziali furono esplicitate in dettaglio in altri quattro modelli. La versione definitiva della vettura è sintesi di passato e futuro, con alcuni profili retrò e spigoli ben definiti che tracciano l’indipendenza della nuova Micra dalla precedente. Come nel primo modello però, innovazione e ricchezza di tecnologia restano caratteristiche predominanti.

L’articolo continua su Auto & Design n. 138

[images picture_size=”fixed” hover_type=”none” autoplay=”no” columns=”5″ column_spacing=”13″ scroll_items=”” show_nav=”yes” mouse_scroll=”no” border=”yes” lightbox=”yes” class=”” id=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1702200301_Nissan_Micra-300×211.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1702200303_Nissan_Micra-300×211.jpg” alt=””][image link=”” linktarget=”_self” image=”http://autodesignmagazine.com/wp-content/uploads/2015/11/1702200302_Nissan_Micra-300×211.jpg” alt=””][/images]
By | 2015-11-24T16:32:07+00:00 17 February 2003|ARCHIVE, DESIGN STORY|
Close
Your A&D

DIGITAL ISSUE

n. 232
November/December 2018

Latest issue in digital format

Buy issue

SUBSCRIPTION

30% SALE

Offer reserved for new subscribers for the purchasing of an annual print subscription

Subscribe