Viaggio nel design Mercedes-Benz

/, DESIGN STORY/Viaggio nel design Mercedes-Benz

Dalla Germania alla California, passando per l’Italia e il Giappone, con un occhio alla Cina. Un viaggio attraverso i centri di advanced design Mercedes-Benz nel mondo, per scoprire quale sarà il futuro dell’auto secondo il gruppo della Stella. Morfologie inesplorate, nuove forme di mobilità, tecnologie d’avanguardia e materiali inediti raccontati dai protagonisti di una ricerca in continua evoluzione.

Un’organizzazione giovane, attiva, creativa, con cui un marchio storico per eccellenza come Mercedes-Benz lavora al design dei sui futuri prodotti. «Questo viaggio tra i nostri centri stile nel mondo mostra come si stia vivendo un periodo analogo a quanto avvenuto nei primi Anni 90, quando abbiamo reinventato la gamma prodotto», dice Gorden Wagener, capo del design del gruppo Mercedes-Benz.

I centri stile in questione sono stati fondati proprio nel corso degli Anni 90, sotto la guida dell’allora direttore del design Bruno Sacco, e il loro ruolo è sempre stato strategico (non per nulla di recente se n’è aggiunto un altro, in Cina).

Oggi, le attività dei centri di Sindelfingen, Como, Yokohama, Carlsbad e Beijing sono state riorganizzate. «Siamo più consapevoli di cosa facciamo e perché. La sfida è mostrare dove andremo prossimamente. I nostri maggiori concorrenti sono bravi ma prevedibili: noi intendiamo sorprendere. L’estetica gioca in questo un ruolo importantissimo, vogliamo essere il brand di lusso numero uno per bellezza formale e stile».

L’articolo continua su Auto & Design n. 186

By | 2017-02-21T09:06:43+00:00 16 February 2011|ARCHIVE, DESIGN STORY|
Close
Your A&D

DIGITAL ISSUE

n. 232
November/December 2018

Latest issue in digital format

Buy issue

SUBSCRIPTION

30% SALE

Offer reserved for new subscribers for the purchasing of an annual print subscription

Subscribe