TOYOTA FT-4X CONCEPT, 4X4 PER I CITTADINI PIU’ AVVENTURIERI

//TOYOTA FT-4X CONCEPT, 4X4 PER I CITTADINI PIU’ AVVENTURIERI

La Toyota FT-4X è stata disegnata in California presso il Calty Design Research. Con funzionalità uniche, un design compatto e un aspetto robusto, l’FT-4X può essere utilizzato per le più svariate avventure da parte di chiunque, in qualsiasi momento. «L’FT-4X non è un semplice esercizio di stile dove la forma è finalizzata alla funzione, ma è una vera e propria esperienza coinvolgente che aggiunge piacere al viaggio. Abbiamo pensato a come si potesse rendere divertente e affidabile allo stesso tempo una crossover, sia nell’utilizzo urbano che in quello fuori città. Ci siamo domandati in che modo il cliente avrebbe utilizzato la vettura e cosa gli sarebbe piaciuto fare», ha detto Kevin Hunter, presidente del Calty Design Research.

Toyota FT-4X

«Possiamo dire di aver creato un design esplosivo per la Toyota FT-4X, perchè solo guardandola sembra divertente sia da utilizzare nel quotidiano sia da guidare. Sono soddisfatto del feedback meccanico fornito da quest’auto, perché vivendo in un mondo digitale molto spesso dimentichiamo di apprezzare la parte fisica delle cose. Vogliamo che tutti interagiscano fisicamente con quest’auto e provino un senso di soddisfazione», ha detto Ian Cartabiano, Chief Designer del Calty Studio. I designers si sono approcciati al progetto in maniera inconsueta. Infatti, al posto di partire a disegnare l’anteriore o il profilo dell’auto, hanno realizzato prima la parte posteriore.

Toyota FT-4X

Per gli esterni i designers hanno imbevuto di caratteristiche Suv tutta la piattaforma Toyota New Global Architecture. Per capirne l’architettura bisogna provare ad immaginare una X verticale. Il centro di questa X è la parte più larga dell’ FT-4X. Questo pone la zona più ampia vicino al conducente e al passeggero, creando una zona di protezione naturale. La cabina è divisa in tre parti: Clean Zone, dove si siedono i passeggeri anteriori. Il design di questa zona e i materiali utilizzati si ispirano al pavimento in legno giapponese Sunoko. La seconda zona è la Wet Zone, caratterizzata da stuoie per tutte le stagioni e situata subito dietro i sedili anteriori. L’ultima zona è la Cargo Zone, la zona di carico.

By | 2017-04-14T09:45:07+00:00 14 April 2017|NEWS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 227
Novembre/Dicembre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito