FORD E HOLOLENS, INSIEME PER UN MIGLIOR DESIGN

//FORD E HOLOLENS, INSIEME PER UN MIGLIOR DESIGN

Più modelli visualizzati sul veicolo in una volta sola e in pochi secondi. Tutto questo è possibile grazie all’uso di nuove tecnologie in grado di modificare elementi di design del veicolo – specchietti laterali, griglie, interni e altro ancora – in un batter d’occhio. I progettisti hanno utilizzato la tecnologia Microsoft HoloLens per un anno negli studi Ford di Dearborn, e questo ha consentito loro di vedere elementi virtuali come se fossero parte di veicoli fisici. Sono stati in grado di esplorare forme, proporzioni in pochi minuti e non in settimane e mesi, necessari per creare modelli in argilla.

«Microsoft HoloLens è un potente strumento per i progettisti e ci permette di continuare a cercare nuove soluzioni per i veicoli in rapida evoluzione», ha detto Jim Holland, Ford Vice President, Vehicle Components and Systems Engineering. I designer vedono l’immagine olografica in 3D come se fosse già “fisica” e applicabile direttamente sulla vettura. Questo permette loro di valutarne le proporzioni e l’aspetto, modificandolo istantaneamente. «Come progettista, vuoi mostrare, non solo dire. Grazie a questo strumento è tutto molto più convincente», ha detto Michael Smith, Ford Design Manager.

By | 2017-09-29T16:36:16+00:00 25 September 2017|NEWS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 227
Novembre/Dicembre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito