NISSAN IMx, SICURA SOSTENIBILE E CONNESSA

//NISSAN IMx, SICURA SOSTENIBILE E CONNESSA

Nissan presenta il nuovo concept IMx, il crossover 100% elettrico a guida completamente autonoma con un’autonomia dichiarata di oltre 600 chilometri. Il prototipo rappresenta il futuro della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap tecnologica del brand giapponese per la mobilità di domani che ridefinisce il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società. La Nissan IMx concept è stata pensata per rafforzare il legame tra l’auto e il guidatore, offrendo al cliente un’esperienza di guida più sicura, sostenibile e connessa.

Nissan IMx
NISSAN IMx

I designer di Nissan hanno disegnato l’abitacolo di IMx per creare un senso di apertura, pur mantenendo la sensazione di privacy. Per farlo hanno progettato uno spazio che collega gli interni e gli esterni del veicolo. Dall’inconfondibile griglia “V motion”, il profilo filante sale verso il cofano, per poi scivolare verso la parte posteriore. La vasta superficie dei parafanghi anteriori parte dalla griglia per poi espandersi sulle fiancate, creando un senso di sovrapposizione. I tocchi color vermiglio, in netto contrasto con la carrozzeria bianco perla, si ispirano al concetto di “uramasari”, utilizzato per descrivere la bellezza e lo sfarzo che contraddistinguono l’interno dei kimono tradizionali giapponesi.

NISSAN IMx
NISSAN IMx

Gli interni del rappresentano l’idea essenziale di spazio riscontrabile in una casa tradizionale giapponese. L’ampio quadro strumenti Oled mostra in sottofondo una panoramica dell’ambiente esterno. Al di sotto di questo è posizionato un display separato, realizzato in legno con motivo a venature, che si estende fino ai rivestimenti interni delle portiere, con l’obiettivo di trasmettere ai passeggeri l’impressione di essere all’aperto, come accade con i tradizionali divisori di carta giapponesi noti come “shoji”.

NISSAN IMx

Il design diagonale dei sedili in stile katanagare è stato scolpito con una macchina a taglio laser. I poggiatesta sono nati a imitazione del kumiki, un tipico puzzle giapponese formato da pezzi di legno integrati l’uno nell’altro: non a caso il cuscino in silicone si inserisce in un telaio realizzato con una stampante 3D. L’intelligenza artificiale permette al conducente di controllare il quadro strumenti tramite movimenti oculari e i segnali manuali. Questa interfaccia intuitiva riduce il numero di comandi e pulsanti fisici, rendendo l’abitacolo di IMx minimalista e al tempo stesso efficiente, per un comfort insuperabile.

By | 2017-10-27T18:33:38+00:00 25 October 2017|NEWS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 227
Novembre/Dicembre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito