BENTLEY BENTAYGA, IL SUV ULTRA-PREMIUM

/, DESIGN STORY/BENTLEY BENTAYGA, IL SUV ULTRA-PREMIUM

«Doveva essere inequivocabilmente Bentley, ma con un tocco moderno, contemporaneo, non di tendenza»; così si è espresso il responsabile del design degli esterni Sang Yup Lee a proposito della Bentayga, il primo Suv ultra-premium del marchio.

Prefigurata in veste concettuale come EXP 9F, la Bentayga è stata interamente rivisitata. Poggia sul pianale MLB del Gruppo Volkswagen, che condivide con la Audi Q7; ha quindi lo stesso passo di quest’ultima, ma è più lunga di 150 mm, la maggior parte dei quali sono finiti nello sbalzo posteriore.

Lee ha definito la Bentayga un crossover ultra-premium più che un Suv due volumi e a proposito delle proporzioni ha affermato: «Abbiamo inteso evidenziare tutti gli elementi delle berline [Bentley]. Volevamo che fosse lunga e filante; la fruibilità doveva essere enfatizzata nello spazio del bagagliaio».

Il frontale è «100 per cento Bentley», con i quattro fari che spiccano come elementi identificativi del marchio. I parafanghi sono realizzati interamente in alluminio ottenuto per superformatura, una tecnologia che consente al materiale di conservare le sue caratteristiche di leggerezza pur rendendolo molto robusto. «Le superfici grandi e i volumi audaci si potevano ottenere solo con questa tecnica», ha continuato Lee.

Le uscite aria scultoree a forma di B rovesciata sui parafanghi sono un elemento grafico ripetuto nel design dei fanali posteriori a Led in due parti. I gruppi ottici principali comprendono anche dettagli tridimensionali che accentuano la precisione della tecnologia all’interno, mentre in quelli secondari l’ugello del lavacristallo integrato nella parte centrale evita la necessità di aggiungere un’ulteriore linea di cesura nella sagoma del parafango.

«La Bentley è fatta soprattutto di eleganza britannica e di elementi non visibili», ha spiegato Lee. «Tutti cercano di introdurre la tecnologia, mentre noi la interpretiamo con raffinatezza».

Il motivo a doppia ala della plancia strumenti si è evoluto da altri modelli della gamma Bentley; appare perfettamente simmetrico, ma in realtà il lato guidatore è leggermente più alto per sottolineare la focalizzazione sulla persona al volante.

In sintonia con l’orientamento lifestyle della nuova proposta, la Bentayga è disponibile in una ricca scelta di materiali e colori, che consentono di creare il prodotto pensato su misura e personalizzato richiesto dall’esigente clientela Bentley.

Mentre la Bentley distende le ali, è chiaro che l’azienda di Crewe cerca di ampliare la propria gamma con nuovi prodotti, proseguendo con concetti innovativi e affacciandosi a nuovi segmenti.

«La Bentley non sarà più piccola», ha concluso Lee. «I modelli continueranno a interpretare i codici DNA del marchio in modo contemporaneo».

L’articolo continua su Auto & Design n. 216

[tz_plusgallery id=”5″]

By | 2017-02-21T09:02:36+00:00 18 January 2016|ARCHIVIO, DESIGN STORY|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 226
Settembre/Ottobre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito