BMW CREATIVE LAB 2016 POWERED BY STONE ISLAND

/, SCHOOL / STUDENTS/BMW CREATIVE LAB 2016 POWERED BY STONE ISLAND

BMW Group Italia lancia la terza edizione di BMW Creative Lab, un’iniziativa nata in cooperazione con Designworks (studio di Monaco), la società di consulenza creativa del BMW Group e un’azienda italiana espressione dell’artigianalità e del talento creativo e produttivo.
BMW Creative Lab, nato nel 2012, si propone quest’anno di affrontare nuove tematiche grazie alla partnership con Stone Island, celebre marchio di abbigliamento informale, nato nel 1982, e riconosciuto come simbolo della ricerca estrema su fibre e tessuti, applicata a un design innovativo, che presta grande attenzione alla funzione d’uso nella costruzione dei propri capi.
Il tema scelto per questa edizione è “Natura e Artificio: il design nell’epoca della trasformazione”. L’intento dell’iniziativa è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica per le sfide del design dei prodotti di oggi.

Sono in tutto cinque i talenti identificati per la nuova edizione del BMW Creative Lab: Luca Mazzon (Italia) IED Milano, Alicia Pickney (USA) Domus Academy, Kristian Terzeiev (Bulgaria), Karimian Azary Nikoo (Iran) e Luca Musciatelli (Italia) del Politecnico di Milano. Ai giovani designer selezionati per partecipare all’iniziativa è stato affidato un briefing condiviso dalle aziende partner dell’iniziativa. Ognuno di loro individuerà e proporrà delle soluzioni progettuali specifiche e originali.
Gli studenti verranno seguiti durante tutto il percorso da un tutor, il Professor Michele Capuani e dal management di BMW Italia, di Designworks e di Stone Island. La commissione scientifica del Creative Lab 2016 comprende: Sonja Schiefer (Director Munich studio Designworks), Carlo Rivetti (Direttore Creativo e Presidente Stone Island), Michele Capuani (Architetto), Moreno Ferrari (Fashion Designer), Aldo Colonetti (Filosofo), Roberto Olivi (Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione BMW Group Italia) e Stefano Ronzoni (General Manager BMW Motorrad Italia). Il vincitore del BMW Creative Lab 2016 riceverà in premio uno stage di 12 mesi presso le due aziende (6 mesi in Designworks Munich Studio e 6 mesi presso Stone Island).
«Il Creative Lab – ha dichiarato Sonja Schiefer, Director of the Munich Studio of BMW Group Designworks – nasce dalla volontà di raccontare sia gli orizzonti e le opportunità che emergono dallo sviluppo frenetico nelle abitudini dei consumatori, sia le nuove tecnologie, sia i materiali innovativi. Guidare giovani studenti ad affrontare questi scenari e lavorare con loro per distillare le soluzioni che si distinguano come uniche, rappresenta per noi non soltanto una ricompensa, ma anche una vera e propria rivelazione».

By | 2017-02-21T09:02:00+00:00 11 febbraio 2016|NEWS, SCHOOL / STUDENTS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 233
Novembre/Dicembre 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito