BMW SERIE 3, STILE E SPORTIVITA’

//BMW SERIE 3, STILE E SPORTIVITA’

40 anni di carriera per sette generazioni. La BMW Serie 3 si rinnova ancora una volta a 360 gradi: dal design di interni ed esterni, ai motori, alla tecnologia a disposizione dell’utente. Una rivoluzione che tiene conto delle caratteristiche che l’hanno resa celebre: linee accattivanti e dinamica di guida improntata alla sportività. L’utilizzo di materiali costruttivi leggeri per cofano e portiere, come l’alluminio, hanno permesso di risparmiare 55 kg di peso, con effetti positivi diretti su guida, consumi ed emissioni.

BMW SERIE 3

Nonostante sia cresciuta in lunghezza (+7,6 cm) e larghezza (+1,6 cm), a un primo sguardo la nuova Serie 3 appare compatta grazie agli sbalzi corti. Nel frontale la calandra è più larga e sottile della versione precedente ed è nuovo anche il disegno dei fari a Led (di serie). Al momento la berlina BMW è l’unica del segmento a offrire come optional i proiettori con tecnologia laser che aumentano del doppio la portata luminosa. Osservata lateralmente, la vettura presenta un profilo affilato, che si chiude con un montante C arretrato e inclinato per una linea più sportiva e quasi da coupé, pur non sacrificando troppo l’accesso ai sedili posteriori. Inedito lo spigolo finale disegnato direttamente sulla modanatura dei finestrini. Il rinnovato design della carrozzeria ha inoltre permesso inoltre di ottenere un Cx di 0,23.

BMW SERIE 3
BMW SERIE 3

Al posteriore la Serie 3 ha acquistato personalità rispetto alla versione precedente. I fanali a Led si sviluppano orizzontalmente, con una forma di “L” rovesciata. I terminali di scarico sono doppi per ogni tipo di versione o allestimento, per aumentare la sensazione di sportività. Una volta saliti a bordo, il primo elemento a farsi notare è il grande e nuovo display da 12,3 pollici davanti al guidatore che contiene tutte le informazioni per la guida e, in sottofondo, la mappa del navigatore.

BMW SERIE 3

Alzando lo sguardo si incontra un head up display che vanta un’area di proiezione più grande del 70% rispetto a quello della scorsa generazione. Al centro della plancia spicca invece lo schermo da 10,3 pollici per la gestione del sistema infotainment. Il monitor è touch ma permane, dietro la leva del cambio, la rotella dell’i-Drive circondata da pulsanti fisici, comode scorciatoie per selezionare direttamente la funzione desiderata senza dover passare attraverso il menu principale.

By | 2019-02-28T19:03:03+00:00 28 febbraio 2019|EXTRA|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE n.237
Luglio/Agosto 2019


NOVITA'

ARRETRATI DIGITALI
disponibili dal n.189

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito