KIA PROCEED, SHOOTING BRAKE COREANA

//KIA PROCEED, SHOOTING BRAKE COREANA

Disegnata, progettata, prodotta e venduta in Europa. La Ceed è la vettura che il marchio coreano Kia ha pensato appositamente per il Vecchio continente. Giunta alla terza generazione è declinata in tre versioni: berlina, station wagon e una shooting brake che porta il nome Proceed con un’architettura inedita. «La nuova Proceed è una rivisitazione audace che incarna il dinamismo giovanile di Kia per esprimere emozioni. Con questa vettura abbiamo creato una proposta unica nel segmento delle familiari di medie dimensioni», dice Gregory Guillaume, alla guida del design Kia in Europa.

Kia Proceed

Con il suo team a Francoforte e sotto la supervisione di Peter Schreyer, capo del design del gruppo coreano Hyundai-Kia, Guillaume ha disegnato una shooting brake dalle linee dinamiche e sportive concentrandosi su alcuni punti fondamentali. Il design della vettura è stato oggetto di un approfondimento ed è possibile leggere la design story sul numero di gennaio di Auto&Design (no.234). Il design del frontale riprende lo stile che caratterizza le versioni berlina e station wagon, tanto che risulta difficoltoso distinguerle: lo schema è rimasto invariato con le caratteristiche luci diurne a led “Ice Cube” e il “Tiger Nose” al centro della calandra.

Kia Proceed

Ciò che è cambiato radicalmente è la parte posteriore. Guardando il profilo infatti ci si accorge subito di quanto la linea del tetto scenda velocemente per andare scomparire nel posteriore. Il montante C inclinato aumenta il senso di sportività trasmesso dalla Proceed. Sensazioni confermate dai dati numerici: se si mettono a confronto le angolazioni del lunotto tra berlina, Sportwagon e Proceed i risultati sono 50,9°per la prima, 52,4° per la seconda e 64,2° per la shooting brake.

Kia Proceed

Abbiamo guidato la Proceed con motore 1.6 turbo benzina da 140 cavalli sulle strade nei dintorni di Barcellona mettendola alla prova sul circuito Parcmotor de Castellolí. Pur essendo un’auto dedicata ai lunghi viaggi la vettura risulta sempre divertente da guidare e non delude anche tra le curve più veloci. All’interno ritroviamo l’impostazione stilistica razionale già vista su Ceed e Ceed Sportwagon, ma alcuni particolari sono stati pensati esclusivamente per la Proceed: il volante sportivo tagliato in basso, gli inserti metallici e i paddle al volante in alluminio, se si sceglie la versione con il cambio automatico. La Proceed sarà disponibile in due allestimenti, GT e GT Line, dieci colorazioni e con cerchi in lega da 17 o 18 pollici.

By | 2019-01-23T22:21:28+00:00 24 gennaio 2019|EXTRA|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE n.236
Maggio/Giugno 2019


NOVITA'

ARRETRATI DIGITALI
disponibili dal n.189

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito