Opel ha presentato oggi la nuova Astra, sesta generazione del modello lanciato 30 anni fa come discendente della famosa Kadett. Con la nuova Astra, la casa tedesca adesso apre un nuovo capitolo: per la prima volta il suo modello compatto è disponibile con trazione elettrificata. Sarò offerta in versione ibrida plug-in a due livelli di potenza. Vi sono inoltre le versioni con motori benzina e diesel tradizionali, abbinati a cambi ad attriti ridotti: manuale a sei rapporti e automatico a otto rapporti.

Opel Astra 2021 Electrified

La nuova Opel Astra rappresenta anche il manifesto stilistico del marchio. Dinamica, con superfici nette e tese, un detox di elementi superflui e il nuovo volto del marchio, l’Opel Vizor. Sarà lanciata quest’anno in versione sportiva 5 porte dall’aspetto ribassato eppure più spaziosa della versione precedente. Lunga 4.374 millimetri e larga 1.860 mm, si posiziona proprio al centro del settore delle compatte.

Grazie allo sbalzo anteriore particolarmente ridotto, è solo 4 mm più lunga del modello precedente, nonostante il passo di 2.675 mm sia maggiore (+13 mm). La vettura ha un aspetto atletico e sicuro, e il pratico bagagliaio con pianale regolabile offre al guidatore e ai quattro passeggeri un volume di 422 litri.

Opel Astra 2021 Electrified

“La nuova Opel Astra rappresenta l’entusiasmante passo successivo del nostro nuovo design”, ha dichiarato Mark Adams, Vice President Design. “Con l’audace volto anteriore del Vizor, i robusti passaruota e le superfici nette, la nuova Opel Astra vanta una personalità molto sportiva e sicura. Anche l’abitacolo costituisce un audace passo nel futuro. Il posto guida, fortemente orientato verso il guidatore, con il nuovo Pure Panel completamente vetrato regalerà ai nostri clienti un’esperienza emotiva completamente nuova”.

Opel Astra 2021 Electrified

Nell’abitacolo, l’elemento di maggior spicco è la prossima generazione del Pure Panel, presentato per la prima volta su Opel Mokka. Questo grande posto guida digitale (in opzione completamente vetrato) è dotato di due schermi da 10 pollici, perfettamente integrati – insieme alla bocchetta di aerazione lato guidatore – in orizzontale. La costruzione è fatta in modo da impedire i riflessi verso l’alto nel parabrezza e permette di fare a meno della copertura sopra gli schermi, evidenziando ulteriormente la funzionalità e l’atmosfera hi-tech.

Opel Astra 2021 Electrified