UNIVERSITA’ DI GRAZ, PROGETTI DI AUTOBUS AD ALTA EFFICIENZA

/, SCHOOL / STUDENTS/UNIVERSITA’ DI GRAZ, PROGETTI DI AUTOBUS AD ALTA EFFICIENZA

Il programma di laurea del primo semestre 2015/2016 dell’Università Fh-Joanneum di Graz, realizzato in collaborazione con MAN Truck & Bus AG e Kneitz, ha impegnato gli studenti a sviluppare concept di autobus per i brands MAN e NEOPLAN, velocità massima di crociera 130 Km/h. Gli High Efficiency Coach diventano così una reale alternativa all’aereo per le brevi distanze. Sono state, altresì, considerate possibilità di ridurre il consumo energetico dal momento che, maggiori velocità generano una resistenza dell’aria più alta e il consumo di carburante non dovrebbe aumentare.

Neoplan A24-7 Aero di Laura Lang, Ivo Wawer e Daniel Brunsteiner, è un autobus aerodinamico che viaggia non-stop, giorno e notte, grazie alla modalità di guida autonoma integrata. Garantendo un’esperienza da jet privato, offre ai passeggeri la possibilità di impiegare il tempo di viaggio in modo efficiente, lavorando o dormendo, attorniati da uno speciale design d’interni.

Start-up di Clara Fessler, Martin Friedrich e Benjamin Loinger, è un sistema di autobus modulare che si focalizza sulle esigenze dei bus operators. L’autobus base può essere esteso su tre moduli, quindi, vano bagagli, equipaggiamenti, numero e distanza dei sedili possono essere adattati a qualsiasi tipo di viaggio.

Omni 2.0 by Philipp Fromme, Jenny Gebler e Marian Massegg, è un autobus a due piani dotato di una business class facilmente accessibile e particolarmente spaziosa. Le dimensioni generose forniscono anche un comfort superiore alle persone con disabilità.

Roadtrain 2026 di Meixner, Ernhardt, Gossler e Friedrich, utilizza la struttura architettonica degli autotreni a suo vantaggio al fine di aumentare lo spazio per i passeggeri senza compromettere la manovrabilità in città e in strade strette.

Otium di Couperot, Wilkens e Krzywinska, offre delle sedute a forma di guscio assicurando una posizione rilassata e semi sdraiata per una nuova esperienza di viaggio. L’unità di comando centrale, dove si cela il motore, funge anche da giunto di snodo dell’autobus, permettendo un piccolo raggio di sterzata malgrado la lunghezza dell’autobus.

Smart Unit di Florian Howecker, Daniel Oxler, Mara Pollinger e Kai Grammel, è un autobus autonomo, modulare e interurbano, che consente ai passeggeri di viaggiare, da porta a porta, senza problemi e per mezzo di un solo veicolo. Il sistema si basa su moduli di autobus che si possono prenotare singolarmente con l’App SmartUnit o essere impiegati come un servizio di linea.

By | 2017-02-21T08:57:44+00:00 11 October 2016|EXTRA, SCHOOL / STUDENTS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 226
Settembre/Ottobre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito