ALESSANDRO DAMBROSIO EXECUTIVE DESIGN DIRECTOR DI MITSUBISHI

//ALESSANDRO DAMBROSIO EXECUTIVE DESIGN DIRECTOR DI MITSUBISHI

Versione aggiornata al 25 luglio 2018.

Da ottobre 2018, Alessandro Dambrosio sarà Executive Design Director of Advanced Design di Mitsubishi Motors. Dambrosio riporterà direttamente a Tsunehiro Kunimoto, Corporate Vice President of Design e guiderà i tre studi di Advanced Design Mitsubishi, i due con sede in Giappone, a Okazaki e Tokyo, e quello di Francoforte, Germania. «Alessandro è un designer di grande esperienza e capacità, con una lunga carriera maturata presso importanti case automobilistiche», ha affermato Kunimoto, «siamo ansiosi di vederlo all’opera con i nostri team, per ispirare la prossima generazione del design del nostro brand e contribuire a rinnovare e valorizzare il marchio , che è proiettato verso la crescita globale». Milanese, 45 anni, architetto con una laurea in Disegno Industriale conseguita al Politecnico di Milano, Dambrosio ha iniziato la sua carriera al gruppo Fiat con uno stage all’Alfa Romeo. E’ stato quindi assunto come designer alla Lancia ed è diventato senior exterior designer al Centro Stile Alfa Romeo nel 2002. Nel 2007 è stato nominato responsabile del design Maserati, ruolo che ha lasciato alla fine del 2009 per proseguire la sua carriera al Gruppo Volkswagen.

Ha lavorato per la casa tedesca dal 2010, quando viene assunto in qualità di assistente di Walter de Silva (all’epoca Capo di VW Group Design) con il ruolo di responsabile dell’Interbrand Projects. E’ stato quindi nominato Capo di Volkswagen Group Design Center Studio Braunschweig e di Audi Konzept Design Studio Munich (inclusa la divisione Audi Industrial Design), ruolo, quest’ultimo, che ha mantenuto fino alla chiusura dello Studio, alla fine del 2017. Ha lasciato il Gruppo VW nel giugno scorso.Tra i numerosi progetti cui Dambrosio ha contribuito negli anni trascorsi al gruppo Fiat figurano la Lancia Granturismo (showcar, Parigi 2002), l’Alfa Romeo Kamal Concept (come chief designer, Ginevra 2003), le Alfa Romeo di produzione Alfa 159, Giulietta e Mito, e le Maserati MC Concept e Grancabrio. Al Gruppo Volkswagen Group ha lavorato tra gli altri ai progetti VW Polo e Passat berlina, Bentley Bentayga, le Audi A4, A5 e la Concept Audi TT Sportback. E’ stato responsabile della showcar celebrativa Lamborghini Egoista, la one-off realizzata per il cinquantenario Lamborghini dallo studio di Braunschweig.

Dambrosio ha inoltre lavorato a numerosi progetti non automobilistici, come la Ducati Bobber show bike (Best Concept Bike at Villa d’Este 2017), l’Audi Robot “Lunar Quattro” e una serie di modelli di apparecchi fotografici Leica insigniti in anni recenti con prestigiosi riconoscimenti (IF Award, Red Dot Design Award, German Good Design Award), tutti disegnati durante il suo mandato al Konzept Design Sudio Munich. E’ stato uno dei primi Direttori Creativi a credere fortemente e ad investire nei processi di design digitale. La nomina di Alessandro Dambrosio ad Executive Design Director di Mitsubishi è parte delle strategie per rafforzare l’organizzazione del gruppo Renault-Nissan-Mitsubishi, avviate lo scorso anno con l’arrivo di Karim Habib alla direzione del design Infiniti quale successore di Alfonso Albaisa, ora al vertice del design Nissan.

By | 2018-07-25T17:13:25+00:00 20 luglio 2018|EXTRA|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 231
Luglio/Agosto 2018

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito