SEAT IBIZA 2017, L’EVOLUZIONE DEL DNA DEL MARCHIO

//SEAT IBIZA 2017, L’EVOLUZIONE DEL DNA DEL MARCHIO

Seat ha svelato la quinta generazione della Ibiza, modello iconico per la casa spagnola, forte di oltre trent’anni di storia e 5,4 milioni di esemplari prodotti. La prima Ibiza, introdotta sul mercato nel 1984, era stata disegnata da Giorgetto Giugiaro. Dopo di lui, designer come Walter de Silva e Luc Donckerwolke hanno guidato il progetto delle generazioni seguenti della Ibiza, sino a quest’ultima, realizzata dal team di design Seat diretto da Alejandro Mesonero, che afferma di aver disegnato la nuova vettura “con un occhio alle precedenti quattro generazioni, e un occhio al futuro del brand”.

L’obiettivo era creare un look fresco e giovane, che risultasse nel contempo maturo ed equilibrato, con tratti autenticamente Seat, ma favorendo l’evoluzione del Dna stilistico del marchio. Realizzata sulla piattaforma modulare MQB A0, è cambiata nelle proporzioni (87 mm più larga, 2 mm più corta e 1 mm più bassa rispetto al modello precedente, con passo e carreggiate incrementate)

Seat Ibiza

Sul frontale, i fari full Led a forma triangolare e le luci diurne iconiche rendono la nuova Ibiza immediatamente riconoscibile. Il logo Seat, sulla griglia, è valorizzato dalle due linee caratteristiche sul cofano motore, con una breve interruzione nella cornice cromata. Il design a “X” crea un look molto dinamico e un effetto visivo di grande stabilità.

Il passo lungo e il taglio dei finestrini sottolineano le dimensioni generose della nuova Ibiza, mentre i due blister lungo la fiancata della vettura rispecchiano lo stile tipico della Seat, conferendo alla vettura un look più espressivo e tridimensionale. La carrozzeria è ben scolpita e coniuga linee pulite e superfici regolari.

Seat Ibiza

Anche il posteriore della vettura esprime il tipico design Ibiza. Le luci avvolgenti si integrano con i blister posteriori, ben proporzionate e caratterizzate dal design unico, garantendo ottime prestazioni aerodinamiche. Le linee decise del bagagliaio e del paraurti fanno apparire la vettura più larga e creano un look possente.

Nell’abitacolo sono stati introdotti elementi di design già presenti sulla Leon e sulla Ateca, reinterpretando il linguaggio stilistico in chiave inedita. Maggiore tensione, linee più tecniche e precise e leggerezza nelle proporzioni conferiscono un look elegante e una maggiore percezione di qualità, mentre i nuovi materiali impiegati hanno preservato il carattere giovane e dinamico della vettura.

Seat Ibiza

Tutti i comandi e la strumentazione sono collocati vicino al conducente nella posizione più alta possibile per consentirgli di non distogliere lo sguardo dalla strada. Come sulla nuova Leon e sulla Ateca, il pulsante di avviamento si trova a sinistra della leva del cambio. Molti i dettagli che avvicinano la nuova Ibiza ai modelli di categoria superiore, ad iniziare dalla tecnologia di bordo, come lo schermo touch da 8” e il sistema Full Link per la connettività. Indispensabile per attrarre i clienti più giovani, cui Seat si rivolge con i suoi prodotti e con l’Ibiza in particolare.

Seat Ibiza

Alejandro Mesonero, Direttore del Design Seat; Luca de Meo, Presidente di Seat; Matthias Rabe, Vice-presidente di R&D Seat;  Andreas Tostmann, Vice-presidente Seat per la produzione,  durante la presentazione della nuova Ibiza a La Cúpula de las Arenas di Barcellona.

By | 2017-02-21T08:56:25+00:00 1 February 2017|NEWS|
Chiudi
Il tuo A&D

COPIA DIGITALE

n. 226
Settembre/Ottobre 2017

Il numero corrente della rivista in formato digitale

Acquista online

ABBONAMENTO

SCONTO 30%

Offerta riservata ai nuovi abbonati per l’acquisto di un abbonamento annuale

Abbonati subito